Regalbuto: Disponibile il Film – Saturday Night Fear


Regia di Vito Cardaci

Con:

Rosario Marco  Amato –  Antonio Ciurca –  Cosimo Coltraro

Genere Drammatico

Trama
David, un ex pilota dell’aviazione militare caduto in disgrazia, vive in uno stato di prostrazione per via di alcune drammatiche vicende che gli hanno cambiato la vita. Lo scontro verbale con un gruppo di balordi che sostano rumorosamente sotto la sua finestra, scatenerà una rappresaglia incontrollabile con un susseguirsi di colpi di scena dai risvolti drammatici.

E’ stata un’esperienza bellissima poter girare questo corto con tanti amici di Regalbuto. Un film che purtroppo ho dovuto trascurare per via di alcune vicende personali. Nessuna pretesa e nessun budget per una messa in scena decisamente impegnativa per quello che posso definire il mio vero e proprio debutto nel mondo della fiction, sia come sceneggiatore che come regista. Nessuna pretesa perché ho voluto fare un mero esercizio di stile, per capire se ero in grado di sopportare i ritmi di un set complicato come quello di Saturday Night Fear.

Girato in meno di 12 ore tra interni esterni diurni e notturni, Saturday Night Fear è stato il primo esperimento, la prima scommessa che abbiamo voluto fare con Francesco Bivona e Rosanna Mascali, produttori esecutivi di questa avventura e con i quali spero di poter continuare con le idee che mi frullano in mente.  Tanta gente ha avuto un ruolo importante, la ProLoco di Regalbuto in primis, il Bar Roma, l’infaticabile Salvo Di Marco, tutte le comparse e le maestranze che per la prima volta si sono cimentati nel magico mondo del cinema.  Lo studio Carrino Photo con Giuseppe Cardaci e la preziosa collaborazione di Vito D’Agostino alla steady cam. La fotografia di Angelo Augusto Villari, le musiche originali di Luigi Pulcini e gli effetti speciali di Luca Auletta.

Che dire poi degli attori: Con il protagonista Rosario Marco Amato, si è instaurata un’amicizia fraterna, stessa cosa dicasi per Antonio Ciurca, già protagonista di tanti film di Scimeca ( Rosso Malpelo, I Malavoglia) ;  E Cosimo Coltraro , la cui interpretazione è piaciuta tantissimo agli addetti ai lavori.

Grazie a tutti !

Commenti e critiche sono ben accetti.

Vito Cardaci

Annunci
Tagged with: , , , ,
Pubblicato su Arte, Canon 5d Mark II, cine teatro urania, cinema, DSLR, Eventi a Regalbuto, Facebook, Fotografia, Pro Loco Regalbuto, spettacolo, Video
50 comments on “Regalbuto: Disponibile il Film – Saturday Night Fear
  1. gianni delorenzi ha detto:

    film mediocre con attori sconosciuti,storia grigia e regista dilettante,raccomandato sfigato del sud.
    unica nota,qualità di immagine molto buono,merito della canon 5d.

    • paolo finotti ha detto:

      filmetto da 2 euro,respinto ai concorsi,mediocre,regista banale ma volenteroso,se si impegna può fare di più,lo dice anche rocco,il suo amico.

      • Terra di Mezzo ha detto:

        Capirai c’è gente che con più di 2 euro non riesce nemmeno a girarlo un corto… Partecipare ai concorsi costa più di quello che è costato il film e io non posso permettermi certe spese. Queste magari possono permettersele i figli di papà del nord… quelli che studiano corsi di regia… io sono un artigiano e sono pronto a sfidare tutti questi pseudo registi a girare in meno di 12 ore la stessa sceneggiatura…

      • paolo finotti ha detto:

        in 12 ore non giri un corto,ma fai cagate come le tue,fighetto.
        vai a nasconderti dietro yariin,vai baciaculo.

      • paolo finotti ha detto:

        e poi scusa che fretta hai ? proprio in 12 ore devi girarlo ?
        le cose fatte in fretta vengono male,guarda il tuo lavoro.
        se non hai soldi vai a lavorare,invece di fare il regista di quarta categoria,ed il politico fallito,mangia a sbafo !

    • Emergency ha detto:

      Non entro nel merito del corto, può darsi che, dall’alto delle tue qualità censorie, tu abbia ragione, la cosa che mi fa incazzare è la tua “verve” razzista e anti-meridionale, è sfigato perchè del sud? sei forse uno di quei luridi leghisti che predicano bene e “fottono” male? censisci il cazzo che vuoi,usando termini consoni, rispettosi di quella parte d’Italia che, avrà molti difetti, ma che può insegnarti molto, sotto tutti gli aspetti, civiltà compresa.

  2. gianni delorenzi ha detto:

    dimenticavo,il corto e stato riproposto su videomakersnet per la seconda volta,visto che l’altra volta e stato un fiasco,adesso non lo caga nessuno,ma arriveranno i suoi amici e per pietà,diranno che bello,ma bravo regista del futuro,splendida opera d’arte,bravo vito.

  3. roberto ha detto:

    Non è una fiction , è un thriller, buona la fotografia, le inquadrature e l’ambientazione, buoni gli effetti speciali,buono il cast, buono il montaggio, bravi gli operatori cameramen, scarsa la recitazione del protagonista , ma bravo il dj.(Coltraro) ed il tossico , buona la scenografia e le musiche, purtoppo la sceneggiatura è apparsa mediocre, un pò “giustiziere della notte” , anche se affronta dei temi attuali e importanti, ma farai sicuramente di meglio. voto finale 5 e mezzo. Comunque bravo Vito

  4. paolo finotti ha detto:

    comunque.come dicono dalle mie parti … tanto si ‘n tenti tu, tentan tant’altri!

    ciao Vito e buona fortuna.

  5. Salvo Cardaci ha detto:

    A me è piaciuto anche se non sono un esperto di questo settore.
    E poi niente di grande è possibile fare senza il contributo della passione… Continua così!

  6. gypsy ha detto:

    Non comprendo … critiche costruttive sono chiaramente accettate.. la cattiverie non li capisco… il razzismo.. mi fa schifo!
    Vito, ma questi signori sono un po invidiosi? per caso gli hai rubato la fidanzata? haha

    • paolo finotti ha detto:

      ma tu critichi il corto oppure fai l’avvocato di Vito ?
      non sono invidioso e neppure razzista,e non ho la fidanzata,ha ha ha ha ha ha ha.

      • Il Burattinaio ha detto:

        Che non avevi la fidanzata era facile intuirlo!!!!!!!!
        Dalle nostre parti invece si dice:
        “acieddu intra a argia, o canta pi invidia o canta pi raggia”
        Anche se in siciliano è facile capirlo…………

  7. paolo finotti ha detto:

    dimenticavo,se non comprendi non postare commenti inutili,stai zitto oppure critica il corto in bene o in male a seconda di come la vedi,Vito sà difendersi da solo senza il tuo intervento,pietoso.

    • gypsy ha detto:

      io non ho difeso Vito, sa benissimo difendersi.. ho commentato quello che ho letto. il corto a me piace. sicuramente con più tempo avrebbe potuto fare ancora meglio..infatti.. aspetto il prossimo. comunque forse fai più figura se stai zitto tu!!

      • paolo finotti ha detto:

        bravo,forse,ma chissà ? aspetta il prossimo….fiasco e poi scriverai che ti piace !

        ciao gypsy buona domenica.

    • paolo finotti ha detto:

      secondo te io sarei invidioso di un corto da 2 soldi fatto a cazzo di cane da uno pseudo regista sfigato ?
      ha ha ha ha

      • gypsy ha detto:

        Paolo Finotti.. vedo ti interessa tanto a quello che scrivo… sei anche molto sveglio.. dopo solo 2 settimane ti sei accorto che ho detto che forse sei invidioso.. certamente uno attento. mi confermi che hai il dente avvelenato quindi tutto quello che scrivi non ha valore. solo per rompere..

  8. paolo finotti ha detto:

    gypsy buone feste a te e famiglia.

  9. Renzo ha detto:

    Nonostante le buone intenzioni ed il rispetto per questo, è. un corto dalla trama irreale. buona l’immagine e qualche sequenza, per il resto una cagata pazzesca. Poi le battute in siciliano spezzano nella trama come un’accetta la legna, da evitare proprio nella trama (sono siciliano ).

  10. Sergio ha detto:

    e io che mi aspettavo chissà che dopo tutta questa pubblicità in paese…. cazzata col botto!

  11. rosa ha detto:

    un corto mediocre posso fare di meglio in tre quatro giorni e con mezzi meno costosi e con gente presa a caso. fare . un buon corto a bisogno di una buon regista , lunico ke da vita a unopera darte.

  12. Giacomo ha detto:

    Di fronte alla creatività trovo che sia fuori luogo dover essere critici sempre e comunque. Ho personalmente apprezzato lo sforzo di Vito, un professionista ed appassionato del settore. Che ci abbia sudato non poco è comunque riscontrabile nel montaggio, davvero ben fatto!

  13. CHE TROLLATA ha detto:

    MAMMA MIA QUINTALI DI PUBBLICITA’ PER IL PAESE E POI ALLA FINE UNA MERDATA DEL GENERE??

    VITO ASCOLTAMI CONTINUA A FARE MATRIMONI E NON ROMPERE LA PINNA CON I FILM!!!!

    BY
    WE FREE

  14. andrea ha detto:

    Se vito è un professionista allora è messo male,che tu sia suo amico si capisce eccome.

    Appassionato va bene,ma fare il regista non fa per vito,credimi,senza offesa x nessuno.

  15. il burattinaio ha detto:

    Continuo a non capire questo accanimento sulla persona.
    Che vito stia sulle palle a molti è facile intuirlo, denigrarlo utilizzando il corto è tutt’altra cosa però.

    • andrea ha detto:

      Ti sbagli,non è un accanimento sulla persona,ma una critica su un corto,mediocre,fatto bene ma mediocre,non merita il premio oscar sicuramente,ma qualunque videomaker sà fare altrettanto.
      Una storia vecchia strausata,con alcuni lati oscuri,o non spiegati bene dal regista nel corto.
      Un bel 7+ può meritare,ma non di più,e poi mi pare che fra tanti commenti prevalgono quelli negativi,o sbaglio ? e perche tutti dovrebbero avercela con Vito ?
      Dove sono tutti i commenti POSITIVI e di maggioranza su questo blog a suo favore ?
      Anche su videomakersnet sebbene presentato x 2 volte a distanza di mesi tra la prima e la seconda volta,ebbene non lo CAGA nessuno,mentre di altri corti si parla x delle settimane,anche li tutti odiano Vito ? perche ?
      NO il motivo e semplice,Vito sarà anche un bravo ragazzo,ma il regista non è il suo mestiere !
      buon anno a tutti.

      ps(sospetto pure che il burattinaio sia Vito,visto che Vito non risponde più di persona)

  16. andrea ha detto:

    http://www.videomakers.net/forum/viewtopic.php?f=22&t=104770&p=1004336#p1004336
    copiate ed incollate il link soprastante e ditemi se su oltre 44.000.iscritti TUTTI complottano contro Vito,commentando tutti gli altri corti,invece per il suo nessuno parla,perche ?
    E ripeto il corto è stato postato 2 volte nella speranza sia valutato meglio,ma è stato un fiasco !
    Odiano Vito oppure vedono che il corto fà veramente pena ?
    A voi decidere i motivo !
    Saluti.

  17. andrea ha detto:

    che FATE censurate ? ieri avevo scritto dei messaggi che adesso sono spariti !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    allora avete la coscienza sporca !

  18. andrea ha detto:

    In questo blog censurano le risposte,allora hanno la coscienza sporca !!!

  19. andrea ha detto:

    2 In questo blog censurano le risposte,allora hanno la coscienza sporca !!!

  20. andrea ha detto:

    3 In questo blog censurano le risposte,allora hanno la coscienza sporca !!!

  21. andrea ha detto:

    4 In questo blog censurano le risposte,allora hanno la coscienza sporca !!!

  22. andrea ha detto:

    disonesti !

  23. andrea ha detto:

    i post sono stati rimessi,grazie.

  24. che cagata PAZZESCA ha detto:

    Concordo con Andrea il corto fa veramente cagare sotto ogni punto di vista. Ma la recitazione dei due protagonisti è la vera MERDATA!!! AHAHAHHAHAHAHHAH GESU’ MIOOOOOOO

    CENSURATELOOOOOOO

  25. come una di famiglia ha detto:

    TUTTI ALLIEVI DI “SERGIO LEONE” IL GRANDE REGISTA EHH!!!
    Un 10 e lode al Carrino per: l’idea, il coraggio, la voglia di fare!!
    A me, mamma di due bimbi, è piaciuto moltissimo e soprattutto mi ha riflettere tanto!
    Guardiamo il film anche per dare insegnamento ai nostri figli!
    Grazie Vito!!!

    • Luciano ha detto:

      Cara mamma continua a fare la mamma ed altro……che di cinema nn capisci un cazzo,e spiegami cosa insegna ad nostri figli questo corto mediocre ?
      La voglia di fare deve esserci,ma anche la capacità accompagnata dal coraggio e da una storia NUOVA e non le solite storie tutte uguali e di violenza.

      • come una di famiglia ha detto:

        ok! Caro Lucianeddu…vedrò di stare ai tuoi ordini! Continuerò a fare la mamma ed altro…ma tu che dici “ad nostri figli” sei padre? Se si, inizia tu a dare insegnamento ai tuoi figli perchè un domani potrebbero leggere la risposta che mi hai dato e magari ti chiederanno: “Anche alla nostra mamma parli con tutta questa galanteria?”

  26. Luciano ha detto:

    OK potevo parlarti in altro modo,chiedo scusa ma per il resto tutto come prima,mi dispiace essere sincero ma regista Vito non lo è !!
    Auguri comunque.

  27. Il colosso di Rodi ha detto:

    Se la prossima volta Vito si impegnerà, e non farà un corto “tanto per farlo”, dove magari metterà scene sensate invece che un uomo che uccide la moglie, che ama, solo perché si vuole vendicare dei bulletti di turno, magari andrà meglio. La scena dell’entrata al bar l’ho odiata…. Dove si è mai visto uno che spara e gli altri che applaudono? E soprattutto dove mai si è visto un buttafuori che fa entrare così, per poi ucciderlo alla fine perché il protagonista ammazza il dj? (anche questo obiettivo senza alcun motivo). Vito la prossima volta più dettagli e più fluidità alla storia, perchè così non va… Occasione sprecata…

    • Terra di Mezzo ha detto:

      Dove si è mai visto uno che spara e gli altri che applaudono? E’ una citazione di un film che mi è piaciuto molto “Man on Fire” … il cinema è anche sottrazione di dettagli…

      • il colosso di Rodi ha detto:

        Man on fire è un capolavoro. La scena è si un riferimento, ma è inverosimile nel corto. Il buttafuori lo fa entrare sapendo le sue intenzioni, poi lui spara in aria in un locale pieno di RAGAZZI e nessuno scappa? Tutti fanno l’applauso e nessuno che si china per il botto? E il buttafuori in quel momento che faceva? Assai inverosimile, stronzata! Mi spiace…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Vimeo

Video Matrimoniali

Un video è per sempre

novembre: 2012
L M M G V S D
« Mag   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Statistiche del Blog
  • 870,990 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: